IL NOSTRO CODICE ETICO

Download:

Codice Etico

Per segnalazioni e comunicazioni con l’Organismo di Vigilanza:

odv@minervagroupservice.it

 

CODICE ETICO

Per la prevenzione dei reati da responsabilità amministrativa di impresa ai sensi del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 "Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell´articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300”.

 

Gentile Cliente,

Gentile Collaboratore,

Gentile Fornitore,

Gentile Business Partner,

 

Operiamo da sempre nel rispetto di principi di trasparenza, integrità, legalità.  Desideriamo che tutti coloro che intrattengono a vario titolo rapporti di collaborazione e di fornitura con noi si impegnino a rispettare tali principi che per noi sono inderogabili.

 

Il nostro contesto di riferimento

Siamo una società fondatrice e partecipante in Minerva Group Service (MGS) www.minervagroupservice.com , che rappresenta l’hub di un network di società partecipate, controllate e business partner.

La nostra missione strategica consiste nell’erogazione di servizi professionali alle imprese (consulenza, formazione, audit e business assurance).  Supportiamo i nostri clienti nel delicato compito di assicurare la compliance del loro business a requisiti cogenti e regolamentari, tecnici, contrattuali e interni.

A  causa della nostra ragione sociale, siamo soggetti alla verifica contabile sia da parte di un revisore ministeriale sia da parte di un revisore legale.

La nostra  missione strategica consiste nell’erogazione di servizi professionali alle imprese (consulenza, formazione, audit e business assurance). 

 

Il nostro impegno per la prevenzione dei reati

Con il presente Codice Etico proibiamo espressamente qualsiasi comportamento che possa portare alla commissione dei reati richiamati dal d.lgs. 231/01, anche qualora questo possa implicare un significativo interesse o vantaggio per la nostra Azienda.

Il presente codice etico è richiamato come parte integrante di ogni accordo contrattuale.  

Il presente codice etico è comunicato a tutti i nostri  stakeholders ed è disponibile sul nostro sito internet www.alpemi.it  

 

I nostri obiettivi per la prevenzione dei reati e le relative linee guida comportamentali

 

Il nostro impegno

Ti chiediamo di fare particolare attenzione ad evitare comportamenti che, sia pure in buona fede, possano costituire un rischio di commissione dei reati previsti dal d.lgs. 231/01. 

Questo con particolare riferimento ai principali reati maggiormente correlati al nostro contesto di business.

A questo scopo ti chiediamo di rispettare i principi e le linee guida di seguito riportati.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati di truffa in danno dello Stato

Tutte le risorse percepite a fronte di erogazione di fondi pubblici devono essere gestite nel rispetto di principi di trasparenza, integrità ed in stretta conformità agli scopi per i quali queste sono state percepite.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei delitti informatici e trattamento illecito dei dati

Tutte le risorse informatiche (servizi IT e infrastruttura IT) devono essere utilizzate per scopi leciti così come le informazioni mediante queste trattate devono avere finalità lecite.

A questo proposito abbiamo adottato una specifica politica per la gestione della sicurezza delle informazioni in conformità allo standard ISO 27001 ed una specifica politica per la protezione dei dati personali in conformità ai requisiti del GDPR ed allo standard ISO 27701. Tali politiche costituiscono parte integrante del presente codice etico e sono disponibili sul nostro sito internet www.alpemi.it  

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati di corruzione

Non devono essere fatte promesse e non si devono indurre indebitamente  terzi  a fare promesse di  utilità che possano essere considerate come tentativi di corruzione.

A questo proposito abbiamo adottato una specifica politica per la prevenzione della corruzione in conformità allo standard ISO 37001. Tale politica costituisce parte integrante del presente codice etico ed è disponibile sul nostro sito internet www.alpemi.it   

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati societari

Tutte le risorse finanziarie aziendali, inclusi i flussi in entrata ed in uscita, devono essere gestite nel rispetto di principi di trasparenza e tracciabilità così come l’allocazione delle voci di costo e di ricavo.

Tutte le registrazioni contabili devono essere conformi ai requisiti di legge applicabili.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati da abusi di mercato

Tutte le informazioni da noi trattate o per nostro conto trattate che possono direttamente o indirettamente essere utilizzare per abusi di mercato devono essere considerate come riservate e adeguatamente protette.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati da omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime  commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro

Tutte le disposizioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro devono essere puntualmente rispettate da chiunque intrattenga con noi rapporti di collaborazione.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati da ricettazione, riciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, nonché autoriciclaggio

I fornitori di beni e servizi critici o per importi significativi  devono essere preventivamente qualificati.

Tutti gli approvvigionamenti di beni e servizi critici o di significativi importi devono essere formalizzati ed i relativi flussi finanziari resi tracciabili e allocati a specifici centri di costo.

A questo proposito abbiamo adottato una specifica politica per la Qualità in conformità allo standard ISO 9001. Tale politica costituisce parte integrante del presente codice etico ed è disponibile sul nostro sito internet www.alpemi.it  

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei delitti in materia di violazione del diritto d´autore

La proprietà intellettuale di soggetti terzi deve essere protetta e rispettata.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati da induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci all´autorità giudiziaria

La collaborazione con l’Autorità Giudiziaria deve essere sempre piena e trasparente. In nessun caso è consentito indurre a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati da Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare 

Tutto il personale dipendente deve essere assunto nel rispetto delle vigenti normative giuslavoristiche ed in nessun caso è consentito l’impiego di personale irregolare. Questo anche per il personale dipendente ed i collaboratori di aziende nostre consorziate o nostre fornitrici.

 

Il nostro obiettivo per la prevenzione dei reati tributari

Le dichiarazioni fiscali devono essere sempre improntate a criteri di veridicità e correttezza.

 

Il nostro Modello di Organizzazione e Gestione (MOG) per la prevenzione dei reati

Al fine di prevenire la commissione dei reati presupposto previsti dal d.lgs. 231/01   abbiamo adottato un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG). 

Il nostro Modello di Organizzazione e Gestione è stato integrato nel più generale sistema di gestione aziendale ed è stato pianificato in modo da considerare aspetti di Governance e di Sistema di Controllo Interno, aspetti di Risk Management (con riferimento alle linee guida dello standard ISO 31000) e aspetti di Compliance (con riferimento alle linee guida dello standard ISO 19600).

Ci impegniamo ad adeguare e a migliorare continuamente il nostro Modello di Organizzazione e Gestione e a sensibilizzare e formare i nostri stakeholders in merito alla sua corretta applicazione.

Abbiamo inoltre  istituito un Organismo di Vigilanza con il compito di vigilare sull’adeguatezza e sulla corretta applicazione del Modello di Organizzazione e Gestione.

 

Le sanzioni

Le violazioni del presente Codice Etico e del Modello di Organizzazione e Gestione da questo richiamato implicano l’applicazione di provvedimenti disciplinari, inclusa la risoluzione di rapporti contrattuali in essere ed il decadimento della qualifica di consorziato.

 

I nostri canali di contatto e il whistleblowing

Per ogni segnalazione di situazioni di criticità, di violazione o tentata violazione del codice etico e del modello di organizzazione e gestione potete contattare il nostro Organismo di Vigilanza al seguente indirizzo email: odv@minervagroupservice.it

Ci impegniamo ad assicurare la riservatezza delle segnalazioni e a proibire qualsiasi forma di ritorsione nei confronti dei soggetti segnalanti.

 

Alpemi Consulting